FANDOM


La Torre Nera (The Dark Tower) è una serie di otto romanzi (incluso il midquel de  La leggenda del vento) scritta da Stephen King.

Descrizione e strutturaModifica

RomanziModifica

La serie viene considerata l'opera più grande e più bella dell'autore. Lui stesso la considera la sua opera  principale da cui traggono ispirazione tutte le altre. Infatti in quasi tutti i libri di King ci sono riferimenti alla Torre Nera e viceversa, inoltre alcuni personaggi di altri romanzi trovano spazio nella Torre Nera e assumono anche posizioni di rilievo (come Pére Callahan o Patrick Danville). Lo stesso King venne tanto attratto dalla serie da diventarne un personaggio negli ultimi due volumi e da dichiarare  il suo ritiro (poi smentito) dopo averla terminata. L'opera impiegò King per oltre 40 anni, dall'82 al 2012, intervallandola con altri romanzi. Il  motivo di queste pause fu la "paura" dell'autore nei confronti del protagonista e della serie (scriverla gli sembrava troppo "familiare" per essere una storia inventata)

Durante l'opera ci sono numerosi riferimenti ad altre opere letterarie ta cui alcuni raconti di Dickens o al Mago di Oz. L'ispirazione generale però gli proviene da tre opere: il celeberrimo film de "Il buono, il brutto e il cattivo", di Sergio Leone, da cui trae l'ambientazione western; "Il signore degli anelli", di Tolkien, da cui si ispira per una saga fantasy e infine dal meno noto poema epico in versi "Childe Roland alla Torre Nera giunse" di Browning.

L'opera, di oltre seimila pagine complessive, è trai più lunghi romanzi popolari americani, e può essere difinito come un fantasy-western. Rappresenta un lungo viaggio compiuo da Roland di Gilead e dal suo ka-tet verso la Torre Nera, nucleo di ogni cosa vivente. I romanzi (escluso il midquel) hanno tutti un proprio sottotitolo inziante per R (Rivelazione, Ripresa etc...) mentre il sottotitolo comune e numero "guida" della serie (che è l'età di King all'inizio della stesura dell'opera) è 19.

I romanzi sono:

L'ultimo cavaliereModifica

Data di pubblicazione:1982

Titolo originale: The gunslinger (Il pistolero)

Sottotitolo:

La chiamata dei TreModifica

Data di pubblicazione: 1987

Titolo originale: The Drawing of the Three

Terre DesolateModifica

Data di pubblicazione: 1991

Titolo originale: The Waste Lands

La sfera del buioModifica

Data di pubblicazione: 1997

Titolo originale: Wizard and Glass

I Lupi del CallaModifica

Data di pubblicazione: 2003

Titolo originale: Wolves of the Calla

Informazioni: Il titolo annunciato in italiano era "L'ombra strisciante"

La Canzone di SusannahModifica

Data di pubblicazione: 2004

Titolo originale: Song of Susannah

La Torre NeraModifica

Data di pubblicazione: 2004

Titolo originale: The Dark Tower

La leggenda del ventoModifica

FumettiModifica

Multiverso della Torre NeraModifica

La serie parte dal presupposto che esistano numerosi (probabilemte infiniti) universi paralleli, comunque "collegati" tra loro (se conosco una persona in un universo e poi viaggio in un altro il suo corrispondente in quest'altro mi riconoscerà) e alcuni tanto simili tra loro da essere considerati uguali (in quasi tutti gli universi c'è un America e una New York o una sua corrispondente). Tutti questi universi sono retti da "Vettori" linee di forza viventi che li connettono tutti e sono associati a dei totem animaleschi (Orso-Tartaruga, Lupo-Topo) e magici. Questi Vettori sono sei e partono dai "confini" di ogni mondo per arrivare alla riproduzione della Torre Nera. La Torre, nucleo della vita, infatti si trova in uno solo di questi mondi, il mondo dove si svolge gran parte della serie ovvero il "Tutto-Mondo", in tutti gli altri mondi si trova invece solo una riproduzione della Torre che può essere rappresentata da un qualsiasi oggetto, ma spesso da  una rosa. I vettori, "spezzati" al centro dalla Torre Nera, si dividono quindi in dodici linee, ogniuna legata a un animale. Esistono due mondi "gemelli" e sono i mondi originali, di cui tutti gli altri sono una replica, gli unici in cui le cose fatte non possono essere cambiate e il tempo va solo in avanti e in cui se avviene qualcosa essa si ripercuote su tutti gli altri, qui si possono distruggere i Vettori: sono il già citato Tutto-Mondo e il Mondo Cardine (molto simile al nostro e in cui la Torre è rappresentata da una rosa). Nel Tutto-Mondo, in tempi passati, si era a conoscenza della Torre e dei Vettori

KaModifica

Ka-tetModifica

PrimModifica

TecnologiaModifica

ContezzaModifica

Iride del MagoModifica

SottilitàModifica

DiscordiaModifica

Pistoleri e Arthur EldModifica

19Modifica

PersonaggiModifica

Il ka-tetModifica

Il ka-tet che si costituisce per salvare e raggiungere la Torre è formato da (in ordine di apparizione):

Roland Deschain di GileadModifica

Jake Cambers di New YorkModifica

Eddie Dean di New YorkModifica

(Odetta/Detta/Mia) Susannah Dean di New YorkModifica

Oy del Medio-MondoModifica

Pére Callahan dell'America  Modifica

Le Forze del MaleModifica

Coloro che tentano di opporsi a Roland e ai suoi sono:

Randall Flagg-Walter O'dim-Uomo in neroModifica

Lenti MutantiModifica

I Lenti mutanti sono esseri mostruosi mutati dalle radiazioni della guerra batteriologica che attaccano le persone in quanto invidiosi della loro sanità. Attaccano  Jake e Roland sulle montagne nel primo libro, ma vengono sconfitti con dei sassi.

Demone dell'oracolo e del cerchioModifica

Jack MortModifica

Un uomo spregevole e malato di mente che si diverte a causare del male alle altre persone. Causerà l'incidente a Susannah

Enrico BalazarModifica

Jack AndoliniModifica

Shardik l'OrsoModifica

GasherModifica

Tick-TockModifica

Blaine il MonoModifica

AndyModifica

Rickard P. SayreModifica

LupiModifica

Uomini bassiModifica

VampiriModifica

TaheenModifica

MiaModifica

Pimli PrentissModifica

La "cosa sotto il castello"Modifica

DandeloModifica

Mordred DeschainModifica

Re RossoModifica

(Aggiungere: omicida di Jake, i nomi dei tre "uffi", nome di chi insegue Jake prima della "trappola mentale", contadino traditore ne i Lupi del Calla)

I luoghi della storiaModifica

Tutto-MondoModifica

Entro-MondoModifica

GileadModifica
MejisModifica
TullModifica
Gran deserto del Mohaine e MontagneModifica
Mare OccidentaleModifica

Medio-MondoModifica

Foresta di ShardikModifica
DrawnesModifica
CrocefiumeModifica
LudModifica
Culla di LudModifica
Terre desolateModifica
CallaModifica
Calla Bryn SturgisModifica
Grotta di PassoModifica
DyneModifica

Fine-MondoModifica

DoganModifica
Rombo di TuonoModifica
Algul Sientio (Devar Toi)Modifica
FedicModifica
DiscordiaModifica
Castello della DiscordiaModifica
BadlandsModifica
Castello del re RossoModifica
Le Bianche Lande (Emphatica) e Dandelo (Odd Lane)Modifica
Via della TorreModifica
Campi rossi del nulla (Can-Ka no Rey) e Torre NeraModifica

Mondo CardineModifica

Altri mondiModifica